Tutto sull’attività dei Compro oro

NEGOZI COMPRO ORO

Di che cosa si tratta

Negli ultimi anni la crescita dei compro oro è aumentata in maniera esponenziale, rendendo molto più semplice trovare un punto vendita nella nostra città a cui potersi rivolgere, ma al tempo stesso lasciando un pò disorientati tutti i possibili clienti. Cerchiamo allora di fare un pò di chiarezza.
I negozi compro oro si occupano della compravendita di oro in tutte le sue forme: dalle più classiche monete antiche ai lingotti, dai gioelli di uso comune ai vari oggetti di mobilio per la casa.
Per quanto il nome possa far credere il contrario, i compro oro sono interessati anche all’acquisto di altri materiali preziosi quali possono essere, ad esempio, l’argento o il platino.

Per aprire un compro oro è necessario essere in possesso di una licenza che viene rilasciata dalla Questura del paese competente; inoltre sarà necessario aprire una propria partita Iva (con tutti gli annessi del caso, come ad esempio l’iscrizione all’Inps come commercianti, o l’iscrizione al registro imprese), ed essere in possesso di una specifica licenza di pubblica sicurezza. E’ importante sapere che non tutti possono aprire un compro oro; per farlo, oltre a seguire tutte le norme del caso, bisogna assolutamente essere incensurati, con una fedina penale pulita da reati quali riciclaggio, bancarotta fraudolenta ecc.

convenienza affidarsi compro oro

FUNZIONAMENTO DEI COMPRO ORO

Come funziona l’attività dei compro oro

Tutti i cittadini maggiorenni muniti di carta d’identità possono recarsi ad un qualsiasi compro oro con i propri oggetti preziosi da vendere. L’oro verrà dunque pesato, ed il commerciante effettuerà una valutazione basandosi sulla quotazione dell’oro in atto, sul suo peso e sul suo titolo, ovverò sulla quantità di oro presente all’interno dell’oggetto in questione. Una volta concordata la somma da pagare (o da ricevere nel caso del cliente), al venditore verrà richiesto di firmare l’atto di vendita.

La legge infatti prevede la registrazione di ogni compravendita di oggetti preziosi usati. Il pagamento da parte di un esercizio compro oro è immediato; una volta che il cliente ha deciso di vendere il proprio oro, il pagamento verrà effettuato in tempo reale attraverso l’utilizzo di contanti (nel caso in cui la cifra pattuita non superi i 1.000 euro), o per mezzo di un bonifico bancario o di un assegno.

 

CONVENIENZA DEI COMPRO ORO

Perchè affidarsi a degli esperti del settore

In un periodo di crisi come quello che sta attraversando il nostro paese, sono sempre di più le persone che decidono di vendere i propri oggetti preziosi per riuscire a ricavare un pò di soldi. Rivolgersi ad un compro oro può in ogni caso rappresentare una sicura ed affidabile fonte di guadagno. Infatti rivolgersi ad un negozio compro oro serio, affidabile e professionale potrebbe in molti casi rappresentare una mossa vincente. I compro oro ti offrono la massima quotazione possibile sul tuo oro, nuovo o vecchio che sia, e molti di loro consentono di visionare le quotazioni in tempo reale attraverso un calcolatore in versione online messo a disposizione dai diversi siti internet collegati ai compro oro.