Traslochi e imballaggi: come organizzare con cura il proprio trasloco

I traslochi molte volte possono sembrare delle imprese davvero complicate. L’organizzazione è essenziale se si vuole fare un ottimo lavoro per poter trasferire tutti gli oggetti in ordine e senza intoppi. Abbiamo creato una guida con dei semplici ma efficaci passaggi da seguire se volete che il trasloco vada per il verso giusto.

Come detto è fondamentale essere organizzati per poter dividere tutto secondo le stanze di appartenenza e facilitare così quando arriverete nella casa nuova, il lavoro inverso di togliere gli oggetti dalle scatole. Se è la vostra prima volta, non preoccupatevi, il trasloco può essere anche una cosa bella da fare, perché vi permette di eliminare un sacco di cose che non usate più, ed è sempre una specie di nuovo inizio, come una seconda vita.

La cosa fondamentale è organizzarsi per tempo, perché se aspettate le ultime settimane per svuotare l’intera abitazione allora si, che il trasloco può diventare faticoso e un vero e proprio stress. Quindi preparate gli scatoloni e state pronti a questi consigli che vi aiuteranno durante il vostro trasloco.

Per prima cosa è bene suddividere i vari scatoloni per stanze. Potete decidere di segnare i vari scatoloni con delle lettere o dei numeri per dividerli in base alle varie stanze.

Ad esempio la C per cucina, la B per stanza bambini, la S per sala e così via dicendo. Una volta che starete per svuotare i vari armadi è bene fare una cernita di cosa vi potrà essere ancora utile e cosa invece è ormai inutile. Dunque se avete degli oggetti (vestiti, giocattoli ecc.) che non usate da due o più anni è il caso di scartarli e metterli in uno scatolone dove vanno tutte le cose da buttare o regalare.

Una volta suddiviso le varie stanze in scatoloni è bene preparare un paio di valigie dove metterete le cose essenziali che vi serviranno per i primi giorni quando ancora la casa sarà spoglia.

Preparatevi le cose prima necessita come ad esempio un paio di ricambi, oggetti per l’igiene personale, un po’ come le valigie che preparate per andare in vacanza. All’interno delle valigie inserite anche oggetti di valore che così viaggeranno con voi e li potrete tenere al sicuro.

Il trasloco è un ottimo modo per fare un pò di ordine e pulizia tra le proprie cose, e vedere effettivamente tutti gli oggetti che avete in casa vostra. Potete anche decidere di dividere gli oggetti in base alle loro stanze di appartenenza nella nuova casa. La cosa importante è prepararsi con tempo ed essere ordinati per non dover perdere un sacco di tempo in futuro durante lo svuotamento degli scatoloni.

Inoltre è possibile che dobbiate trasferire qualche mobile, è dunque un bene smontarlo e attaccare la varie viti ad esse con scotch in modo da non perderle.

Segnate sopra ad ogni componente con dello scotch carta i vari lati (sinistro – destro – alto), in modo da non confonderli in fase di riassemblaggio. Se seguirete queste semplici regole, fare un trasloco sarà un vero e proprio gioco da ragazzi e vedrete che servirà molto anche per tagliare tutte le varie cose inutili che occupano solo spazio prezioso nei vostri armadi.

Preparate dunque: pazienza, scatoloni e state pronti a questa fantastica nuova esperienza che vi sarà d’aiuto per la vostra nuova avventura! Se invece volete affidarvi a professionisti del trasloco, su Roma, ma anche per i traslochi internazionali, potete fare riferimento su Traslocase.