Musei a Roma: quelli da non perdere

Roma è da sempre considerata una delle più belle città d’Europa, con le sue viuzze storiche e i suoi numerosi scorci d’arte si presenta una delle mete di ambite per trascorrere una vacanza o un weekend indimenticabile in compagnia del partner, all’insegna della storia e del divertimento.

La capitale d’Italia è da sempre definita la città eterna, proprio perché, nonostante il passare dei secoli, tra le viuzze della città si respira ancora un’atmosfera di antichità unica e memorabile, anche grazie alla presenza, in ogni angolo della città, di pezzi di storia antica e di arte, un’atmosfera che si può respirare nei suoi reperti archeologici e nei vecchi monumenti di questa meravigliosa città.

Passeggiare tra le vie della città regala emozioni indimenticabili a coppie e famiglie. Roma offre ai suoi turisti numerose attrazioni storiche e artistiche, anche per questo è da sempre una delle mete preferite da italiani e stranieri da tutto il mondo, che ogni anno e in ogni periodo stagionale, vengono a Roma per godere della meravigliosa atmosfera suggestiva che offre questa città (soprannominata anche città dell’amore, proprio perché ideale per una fuga d’amore in due).

Gli amanti della storia potranno recarsi nei numerosi musei presenti nella città, su cui spiccano i musei Capitolini (con numerosi affreschi rinascimentali legati all’antichità di Roma), i musei Vaticani e la cappella Sistina (in cui è possibile vedere, tra l’altro, famosi affreschi di Raffaello). La cappella Sistina rappresenta uno dei più famosi tesori artistici della città, con numerosi quadri e sculture di Bernini, Raffaello e Caravaggio.

In alcuni momenti e casi specifici è possibile visitare tali musei gratis.

A Roma troviamo anche famoso museo di Roma e il museo etrusco di Villa Giulia. Gli amanti potranno visitare anche il museo delle cere, all’interno del quale sarà possibile vedere le statue di cera dei più famosi personaggi celebri del mondo, sia italiani che stranieri.

Tra i monumenti più conosciuti della città eterna troviamo il Colosseo (luogo in cui combattevano i gladiatori), la fontana di trevi (una meravigliosa fontana conosciuta in tutto il mondo), il foro romano e i fori imperiali. Si tratta di aree archeologiche molto famose anche al di fuori dell’Italia e che ogni anno sono visitate da centinaia di turisti da ogni parte del mondo.

Ma la città eterna non offre solo storia e arte ai sui turisti, la città è piena di ristoranti e fast food adatti alle esigenze culinarie di turisti italiani e stranieri, all’interno del quale si potranno gustare tipiche pietanze romane come ad esempio i saltimbocca alla romana, i carciofi alla giudia (tipico simbolo della città) o i tonnarelli al cacio e pepe.

Al centro di Roma è possibile scegliere tra numerose osterie, ristoranti e trattorie, molti dei quali regalano un panorama stupefacente, con monumenti famosi e fontane suggestive.

Gli amanti del cibo esotico possono fermarmi a pranzare nei numerosi fast food etnici, in grado di soddisfare le esigenze culinarie di ogni cliente. Visitare Roma con i più famosi musei artistici e i suoi pezzi di storia antica, le sue chiese e le sue pietanze tipiche è importante, per conoscere un rilevante pezzo di storia del nostro paese e per conoscere una civiltà che nei secoli continua a vivere tra i vicoletti della città, memorie di un passato molto lontano che ci permettono di ripercorrere le anche usanze laiche degli antichi romani.