A cosa serve (e come usare) un software di screen recording?

Screen capture e screen recording

I software di screen recording permettono di realizzare filmati immortalando direttamente ciò che è visibile sullo schermo del pc. In questo modo è possibile registrare videochiamate skype, registrare e rivedere procedure come l’installazione di software o l’inserimento di impostazioni particolari e realizzare presentazioni di programmi o altro mostrando direttamente il loro funzionamento così come lo vede l’utente finale. Con software per la registrazione di video dallo schermo, come Movavi Screen Capture (per scaricarne una copia clicca qui), è possibile anche realizzare copie audio e video di filmati visualizzati in streaming che, una volta acquisiti, possono essere convertiti in qualsiasi formato, oppure realizzare filmati in cui immortalare sessioni di gioco, sia in remoto che in locale, del proprio videogame preferito.

Vedere e memorizzare le procedure

Gli screen captures, cioè le immagini realizzate fotografando lo schermo, sono ormai parte essenziale di ogni manuale, e la possibilità di creare capture in movimento è indubbiamente uno strumento potente per vedere, illustrare e memorizzare ogni passaggio delle procedure più complesse. La registrazione di video può avvenire anche durante la navigazione, per memorizzare percorsi web e siti internet, completi di eventuale sottofondo musicale in streaming ed elementi dinamici delle pagine, che vengono registrati in video così come si attivano durante la navigazione. E quale modo migliore di illustrare trucchi e passaggi ostici di un gioco se non filmarne direttamente la messa in opera, per realizzare guide o semplicemente per mostrare agli amici la propria abilità e i propri record.

Registrare da schermo

Con Movavi Screen Capture registrare ciò che avviene sul proprio schermo è facilissimo, ed è possibile personalizzare il video ottenuto in ogni modo. Il software permette di scegliere la frequenza dei fotogrammi, la qualità video del filmato e il tipo di codifica, in modo da poter decidere se ottenere un file di alta qualità o uno più compresso, ad esempio da pubblicare sul web. Il programma consente di realizzare video registrando l’intero schermo o selezionando solo una determinata area, facilmente delimitabile in un riquadro prima di iniziare la registrazione. Nella registrazione è anche possibile includere il cursore del mouse, in modo che ne rimangano salvati i movimenti e i singoli click, rendendo più immediata l’illustrazione di procedure e passaggi.

Registrazione audio e commenti in tempo reale

Movavi Screen Capture mentre realizza un filmato dello schermo registra anche l’audio trasmesso in contemporanea, in modo ad esempio di avere anche la traccia sonora in caso si filmi la trasmissione di un video in streaming. Questo strumento è importante ad esempio durante la registrazione di chiamate skype, in cui la parte audio è spesso più importante di quella video. Anche la registrazione della traccia sonora è del tutto personalizzabile, scegliendo la qualità desiderata. Selezionando fra le sorgenti audio anche un microfono è possibile registrare commenti in tempo reale, spiegando a voce ciò che si sta facendo a schermo. In questo modo realizzare presentazioni e guide è facilissimo e richiede pochissimo tempo, evitando di dover integrare il filmato con istruzioni scritte da seguire man mano che il video procede. In questo modo il filmato di presentazione è sia più veloce e semplice da realizzare che da seguire per il fruitore finale.

Pubblicazione dei filmati ottenuti

Il filmato può essere impostato e registrato con diverse opzioni personalizzabili, ma può anche essere editato alla fine della registrazione. E’ possibile ad esempio tagliare le parti superflue del filmato, per renderlo più veloce ed agile, oppure integrarlo con altri. Filmati da schermo possono essere realizzati per diverse finalità, ed ognuna troverà il modo migliore per essere salvata, esportata o pubblicata. Il video di una partita ad un gioco ad esempio può essere salvata in formato compresso per pubblicarla sul proprio canale web, o per essere inviata ai compagni in una sessione di multiplay, oppure in alta definizione per il proprio archivio personale. Il filmato finale può infatti essere salvato in moltissimi formati, a seconda di quale sarà la destinazione d’uso, ottimizzato per la pubblicazione sul web, compresso o esportato in formati compatibili con tutti i dispositivi mobili, oppure salvato in alta qualità per il proprio archivio personale.