Isolamento termico infissi: quali scegliere
L’isolamento termico negli infissi è un aspetto davvero importantissimo: se si scelgono dei serramenti in grado di garantire la dovuta qualità da questo punto di vista, infatti, si può ridurre in modo davvero consistente la quantità di energia elettrica consumata negli ambienti interni sia per il riscaldamento che per il condizionamento, e questo non tarda a tradursi in un consistente risparmio economico.
L’isolamento termico degli infissi è dunque un fattore in grado di influire in modo molto importante sulla complessiva efficienza energetica di un immobile, dunque il medesimo vedrà sicuramente crescere il suo valore di mercato se dotato di buoni serramenti.

Materiali e relativa capacità di isolamento

Come noto non tutti i materiali hanno le medesime capacità dal punto di vista della coibentazione termica, di conseguenza il consumatore attento deve prestare attenzione e informarsi sui materiali di realizzazione che contraddistinguono un determinato articolo.
Alcuni materiali sono ottimi per realizzazioni di questo genere, altri invece non sono indicati, scopriamo subito dunque quali sono quelli più adatti per la produzione di infissi nell’ottica dell’isolamento termico.

Alcuni validi materiali per la produzione di infissi

Dei materiali assai validi per la loro capacità di coibentazione termica sono il PVC e l’alluminio, non a caso entrambi trovano vasti impieghi in questo settore.
Oltre ad essere perfetti per accentuare le capacità di isolamento termico degli infissi questi materiali si contraddistinguono anche per una notevole resistenza, un aspetto che non può certo essere considerato secondario per quanto riguarda questo tipo di realizzazioni.
Anche il legno è un materiale più che consigliabile da questo punto di vista: questo elemento naturale infatti è molto isolante, e laddove venga appunto impiegato per la produzione di infissi è assai utile sceglierlo in versioni opportunamente trattate per evitare eventuali deformazioni legate alla continua esposizione ai raggi solari e agli agenti climatici.

Altri aspetti di rilievo

Informarsi circa le capacità di isolamento termico degli infissi è fondamentale, non ci sono dubbi, allo stesso tempo se ci si vuol garantire un prodotto di qualità bisogna badare anche ad altri aspetti.
Un buon serramento deve essere maneggevole, funzionale, e deve essere in grado di resistere ad eventuali tentativi di effrazione, soprattutto nel caso in cui si preveda di installarlo a pianterreno o comunque in un punto particolarmente esposto a questi rischi.
La durevolezza è un altro aspetto fondamentale che deve necessariamente contraddistinguere un buon serramento, inoltre anche il design ha un “peso” non indifferente, sia per quanto riguarda l’aspetto degli ambienti interni che relativamente alla facciata dell’edificio.