La misura della velocità dell’adsl

Accade spesso che dopo aver stipulato un contratto di fornitura di connessione adsl si abbia poi il desiderio di verificare la qualità del servizio, in particolare modo se c’è l’evidenza di qualche problema inerente la velocità di trasmissione. Prima però di entrare nel merito degli strumenti disponibili per effettuare il test di velocità della propria adsl, vediamo rapidamente a cosa ci si riferisce quando parliamo di questo aspetto della rete.

I parametri principali dell’adsl

Solitamente riassumiamo la qualità di una connessione adsl indicando i valori di 3 parametri principali:

  1. velocità in download – rappresenta la velocità, espressa in bit o byte al secondo, con la quale un pacchetto dati uscente dal server del provider raggiunge il nostro pc di casa che lo ha richiesto;
  2. velocità in upload – dimensionalmente identica alla velocità in download ma riferita al tragitto percorso in senso inverso, ossia dal pc di casa al server;
  3. la latenza dell’adsl – esprime la velocità di risposta di un dato sistema, in altre parole, il tempo impiegato dal singolo dato elementare per contattare una risorsa remota e ottenere un output.

Fattori condizionanti la velocità dell’adsl

I parametri sopra esaminati sono condizionati da diversi fattori, in primo luogo dalle condizioni pattuite con il fornitore del servizio adsl e, secondariamente, dalla qualità dell’infrastruttura principale e dalle caratteristiche del proprio impianto di casa. test-adsl_t

Un ruolo importante nel far variare la velocità adsl, in genere nel senso di diminuirla, è l’eventuale funzionamento in modalità background di altri software residenti sul pc, o su altri pc connessi, che concorrono all’utilizzo delle medesime risorse di rete insieme al programma principale. Quest’ultimo aspetto risulta particolarmente importante da considerare quando decidiamo di effettuare un test della velocità della nostra adsl.

Strumenti per effettuare il test della velocità dell’adsl

Volendo misurare i valori di velocità della nostra connessione adsl possiamo avvalerci di numerosi strumenti disponibili in Internet. I più comuni sono quelli messi a disposizione gratuitamente da diversi siti web appositamente progettati per svolgere questo servizio. Collegandosi ad essi è quindi possibile ottenere i valori di nostro interesse in maniera semplice ed immediata.

Il servizio di Speedtest

Tra i più importanti siti web utilizzati per i test di velocità, citiamo Speedtest, ricordando che prima di impiegarlo occorre accertarsi che sul proprio computer non siano in esecuzione altri programmi che potrebbero assorbire parte delle risorse informatiche utilizzate dal software web.
Speedtest offre una interfaccia estremamente intuitiva che consente di comprendere in tempo reale l’intera esecuzione del test. Una volta selezionato il server di riferimento, con il quale “dialogare” ai soli fini della misurazione, è possibile avviare immediatamente il processo che comprende una prima verifica della latenza (ping), seguita dalla velocità in download e quella in upload.
Il test impiega pochi secondi per essere terminato ed il risultato è chiaramente visualizzato nella parte superiore del grafico. È importante sapere che i risultati ottenuti dai test di velocità dell’adsl mediante questi strumenti online non possono essere impiegati per contestare eventuali disservizi del fornitore adsl poiché non hanno valore legale.